Facciate ventilate

Tecnologia

Tecnologia

Duesse si è specializzata nelle facciate ventilate, settore in cui offre innovative soluzione tecniche in campo edilizio, soluzioni valide esteticamente e che offrono un importante risparmio energetico.

Le facciate ventilate consistono nella creazione di un involucro esterno evoluto (potremmo dire “intelligente”) per ogni tipologia di edificio. Un involucro che garantisce, grazie ad un cuscinetto d’aria mantenuto tra le facciata esterna e i muri dell’edificio, un ottimale benessere termico all’edificio e a chi ci vive/lavora.

Questo genere di soluzione permette di abbattere i costi di gestione: grazie a questa facciata esterna – anche detta facciata continua o curtain wall – è possibile agevolare la traspirabilità della parete dell’edificio e proteggerla dall’acqua meteorica, quindi da pioggia e vari agenti atmosferici.

Il rivestimento esterno, infatti, è montato su di una sottostruttura metallica in alluminio, addossata alle pareti dell’edificio, in modo da preservare lo stabile dagli agenti atmosferici esterni e dare un’utile intercapedine d’aria (una sorta di camera di ventilazione collegata con l’esterno attraverso bocche di aerazione che permettono un processo di ventilazione naturale).

Con l’areazione della parte esterna dell’edificio si eliminano eventuali fenomeni di condensa che si possono verificare. Le facciate ventilate permettono anche di favorire l’effetto isolante, sia acustico sia termico. Questo grazie anche ad uno strato di materiale isolante all’interno dell’intercapedine e aderente all’edificio, che permette di coibentare la costruzione, con molti vantaggi in termini di protezione termica e di risparmio energetico.

Protezione termica e risparmio energetico si fanno sentire nei mesi invernali, quando il calore viene disperso dai muri perimetrali più lentamente che con normali condizioni di esposizione, e nei mesi estivi, grazie ad una specie di scudo termico che si viene a creare e che permette di mantenere inferiore la temperatura interna. Grazie a tutto questo, le facciate ventilate rappresentano una soluzione alternativa anche per la riqualificazione di edifici, aumentandone il valore sul mercato.

Mettiamo a confronto cappotto e parete ventilata

Si tratta di due sistemi di isolamento che differiscono in particolare per gli indubbi vantaggi che si possono ottenere grazie alla presenza della lama d’aria per la parete ventilata, che consente:

• la benefica evacuazione del flusso di vapore proveniente dall’interno
• una maggiore protezione della parete esterna (da pioggia, vento, freddo, caldo…)
• una diminuzione del carico termico sull’edificio
• la riflessione delle onde sonore dall’esterno, con miglioramento del comfort acustico interno.

In definitiva, le pareti ventilate costituiscono la migliore soluzione tecnica per le esigenze di comfort e di risparmio energetico, per l’isolamento termico ed acustico.

Duesse

Duesse

Pin It on Pinterest